Contattaci

Tieniti
aggiornato...

con le nostre rubriche quindicinali

Trekking in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina

La Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina offrono alcuni dei percorsi di trekking più spettacolari d’Italia, con panorami mozzafiato, antichi sentieri e una varietà di paesaggi naturali unici. Percorsi adatti a vari livelli di preparazione fisica che consentono di esplorare e apprezzare la bellezza naturale del nostro territorio.

Naturalmente per svolgere in piena sicurezza le escursioni è sempre beneInformare qualcuno del proprio itinerario, non avventurarsi da soli, e controllare le condizioni meteo prima di partire, oltre che avere un equipaggiamento adatto: abbigliamento giusto, una mappa del sentiero, acqua a sufficienza e snack energetici.

Di seguito, una descrizione dettagliata dei principali sentieri di trekking nelle incantevoli località della Costiera Amalfitana e della Penisola Sorrentina.

Sentieri della Costiera Amalfitana

  1. Sentiero degli Dei
    • Descrizione: Uno dei percorsi di trekking più famosi al mondo, il Sentiero degli Dei offre viste spettacolari sulla costa e sul mare. Il sentiero collega Agerola (frazione di Bomerano) a Nocelle, una frazione di Positano.
    • Distanza: Circa 7.8 km
    • Durata: 3-4 ore
    • Difficoltà: Moderata
    • Attrazioni: Panorami mozzafiato della costa, antichi borghi, e la possibilità di vedere flora e fauna locali. A metà percorso, una piccola deviazione porta a Colle Serra, un punto panoramico eccezionale.
  2. Valle delle Ferriere
    • Descrizione: Un’escursione che parte da Amalfi e si snoda attraverso una valle lussureggiante con cascate, antichi mulini e una riserva naturale protetta.
    • Distanza: Circa 6 km
    • Durata: 3 ore
    • Difficoltà: Moderata
    • Attrazioni: Cascate, vegetazione rigogliosa, le rovine delle antiche cartiere e una rara felce tropicale (Woodwardia radicans).
  3. Sentiero delle Agavi
    • Descrizione: Questo sentiero collega la spiaggia di Fornillo a Positano e prosegue fino a Praiano, offrendo panorami eccezionali della costa e del mare.
    • Distanza: Circa 9 km
    • Durata: 4-5 ore
    • Difficoltà: Moderata
    • Attrazioni: Viste panoramiche, la chiesa di San Domenico, e la possibilità di fare una sosta presso il Convento di Santa Maria a Castro.

Sentieri della Penisola Sorrentina

  1. Sentiero di Punta Campanella
    • Descrizione: Questo sentiero porta all’estremità della Penisola Sorrentina, offrendo viste spettacolari sull’isola di Capri e sul golfo di Napoli.
    • Distanza: Circa 7 km
    • Durata: 3 ore
    • Difficoltà: Facile
    • Attrazioni: Torre di Punta Campanella, viste su Capri, antiche rovine romane e un paesaggio naturale incontaminato.
  2. Baia di Ieranto
    • Descrizione: Un percorso che parte da Nerano e conduce alla splendida Baia di Ieranto, una riserva naturale marina protetta.
    • Distanza: Circa 5 km
    • Durata: 2-3 ore
    • Difficoltà: Moderata
    • Attrazioni: Viste mozzafiato sulla baia, la possibilità di fare snorkeling nelle acque cristalline, e una spiaggia isolata per un tuffo rigenerante.
  3. Monte Faito
    • Descrizione: Situato sopra Vico Equense, il Monte Faito offre numerosi sentieri che si snodano attraverso boschi di faggi e pini, con viste panoramiche sul golfo di Napoli.
    • Distanza: Variabile, con sentieri di diverse lunghezze e difficoltà
    • Durata: Da 2 a 6 ore
    • Difficoltà: Da facile a difficile
    • Attrazioni: Viste panoramiche, antiche faggete, aree picnic e la possibilità di avvistare fauna locale.

Queste e altre informazioni le trovate su I Love Costiera, motore di ricerca che fornisce utili notizie per trascorrere al meglio un soggiorno in  Campania. Su I Love Costiera trovate tutti gli eventi più interessanti che si svolgono in Campania. Inoltre, I Love Costiera offre gratuitamente pratiche guide utili per tracciare un perfetto e completo itinerario di viaggio.

a cura di Maria Pia Nocerino

Potrebbe interessarti ...